Dipartimento di Matematica e Applicazioni
 “Renato Caccioppoli”

Biblioteca "Carlo Miranda" - Strutture e patrimonio

Posti a sedere, distribuiti in tre sale: 123

Superficie destinata agli utenti: mq 276

Patrimonio

  • Monografie: 31.000 ca.
  • Periodici (complessivi): 700 ca.
  • Periodici correnti: 140 con abbonamento a pagamento; 142 in cambio con la rivista del Dipartimento Ricerche di Matematica.

Dall'autunno 1998 sono stati dislocati presso la sede della Biblioteca Centrale della Facoltà di Scienze MM.FF.NN., sita anch'essa a Monte S. Angelo nell'edificio dei Centri Comuni, (resp. Dr. Claudio De Pietro 0816-76739), i seguenti fondi:

  • tutte le annate dei periodici in corso fino al 1980, ad eccezione di Mathematical Reviews;
  • tutte le annate dei periodici estinti, ad eccezione di Zentralblatt der Mathematik;
  • tutte le annate dei periodici in alfabeti non neolatini;
  • molti dei testi principalmente destinati agli studenti;
  • tutte la annate della Gazzetta Ufficiale, Serie Generale e IV Serie Speciale fino al 1996.

I periodici hanno mantenuto la collocazione originaria mentre i testi sono contraddistinti dalla sigla BF nella collocazione. Sono possibili la consultazione e il prestito.

Altri fondi librari

Sono dislocati in biblioteca tre fondi librari, in appositi armadi ben distinti e segnalati, in cui vanno ad accrescersi le tre nuove raccolte. Due erano in origine di pertinenza dei dottorati di ricerca attivati presso il dipartimento, l'altro del Corso di Perfezionamento in Didattica della Matematica. Quest'ultimo fondo dispone anche di titoli di riviste specialistiche. Le collocazioni dei testi dei fondi speciali sono riconoscibili dai prefissi:

  • MAI per l'ex Dottorato di Ricerca in Scienze Computazionali e Informatiche;
  • DRM per l'ex Dottorato di Ricerca in Scienze Matematiche;
  • CPDM per l'ex Corso di Perfezionamento in Didattica della Matematica e in Matematica Applicata.

La biblioteca ha inoltre acquisito, tramite donazione, ulteriori fondi librari:

  • ZIT donazione del professor Antonio Zitarosa;
  • ROT donazione dagli eredi del compianto professor Gianni Rotondaro;
  • FONDOMIR donazione dagli eredi del compianto professor Carlo Miranda.

Come tutti i fondi frutto di donazioni, i testi che ne fanno parte non sono prestabili ma solo consultabili all'interno della biblioteca e gli utenti dovranno espressamente rivolgersi al personale della biblioteca per la loro consultazione.