Dipartimento di Matematica e Applicazioni
 “Renato Caccioppoli”

Biblioteca "Carlo Miranda" - Servizi

Consultazione

La consultazione dei documenti posseduti dalla biblioteca è aperta a tutti: docenti, studenti e studiosi sia interni che esterni al Dipartimento Gli utenti della biblioteca possono richiedere monografie e periodici per la consultazione in loco; la restituzione deve avvenire entro la giornata. Agli utenti che non siano afferenti del Dipartimento sarà richiesto il deposito di un documento di identità; ciò si applica, in particolare, agli studenti.

Prestito

Il prestito è limitato alle monografie con criteri e modalità schematizzati nella tabella seguente:

categoria utente quantità durata rinnovo malleveria
docenti/ricercatori int. 10 90
dottorandi/borsisti int. 10 90
tesisti int. 3 30
studenti int. 2 30
docenti/ricercatori est. 5 90
dottorandi/borsisti est. 5 90
tesisti est. 3 30
studenti est. 2 30

La seconda colonna indica il numero massimo di testi che un singolo utente può detenere contemporaneamente in prestito, la terza la durata massima in giorni di ogni singolo prestito. I prestiti potranno essere rinnovati (una sola volta, dopo la quale sarà richiesta la restituzione) solo da parte degli utenti interni, come indicato nella quarta colonna. Infine, la quinta colonna indica la necessità di una forma di malleveria: per gli studenti è richiesta la malleveria di un docente del Dipartimento; per i docenti, ricercatori, dottorandi e borsisti esterni è richiesta una comunicazione di presentazione da parte di un docente interno indirizzata al Direttore del Dipartimento su moduli prestampati disponibili.

Si noti che non tutte le monografie sono disponibili per il prestito. Ne sono escluse copie di alcuni testi, principalmente manuali rivolti agli studenti, destinate esclusivamente alla consultazione.

Il servizio di prestito è informatizzato e collegato automaticamente al catalogo on-line della biblioteca. Pertanto, il catalogo contiene informazioni sulla disponibilità dei singoli volumi, aggiornate in tempo reale; inoltre, ogni utente registrato, collegandosi (anche in remoto) allo stesso catalogo, può controllare le scadenze dei propri prestiti.

Fornitura di documenti (document delivery)

La biblioteca è presente in ACNP e aderisce a Nilde.

Il servizio di document delivery viene effettuato gratuitamente, in condizioni di reciproco scambio con altre biblioteche di università o di altri enti, nel rispetto delle normative vigenti sul diritto d'autore. Le richieste, sia in uscita (dagli utenti istituzionali, interni al Dipartimento) che in ingresso (richieste sui posseduti della biblioteca, provenienti da altre biblioteche di Ateneo o da altre biblioteche universitarie) si attivano tramite circuito NILDE, indirizzate, via fax (al numero 081675746) o e-mail, alla biblioteca (mirandabib@unina.it) oppure alla responsabile tecnica della biblioteca, Anna Colucci (acolucci@unina.it). Ogni richiesta deve contenere oltre ai dati ed agli indirizzi e-mail dei richiedenti, anche tutti i dati identificativi del documento richiesto: autori, titolo, anno di pubblicazione e pagine, e, se è articolo di rivista, anche il titolo del periodico. Le copie richieste vengono fornite in formato cartaceo o digitale, a seconda dei singoli casi, per esclusivo scopo di studio e per uso strettamente personale, nel rispetto delle normative vigenti. L'utente pertanto si impegna a rimuovere dal proprio dispositivo digitale l'eventuale copia elettronica ricevuta. Le richieste si attivano con queste stesse modalità anche per le riviste cessate con collocazione "PER. ESTINTO" e quelle correnti limitatamente agli anni antecedenti al 1981. Tali riviste si trovano depositate nella Biblioteca di Area Scienze e per esse il servizio di document delivery può subire dei ritardi.

Proposta Acquisizioni

Gli afferenti al Dipartimento che desiderino proporre alla biblioteca l'acquisto di monografie non pubblicate in collane alle quali il Dipartimento sia già abbonato possono farlo rivolgendosi personalmente o anche tramite posta elettronica a Giuseppe Di Nunzio, che è il responsabile del servizio di raccolta, riscontro e smistamento delle proposte di acquisto libri. Le richieste devono contenere tutti gli elementi di identificazione del testo e l'indicazione del fondo da autorizzare. Analogamente, gli afferenti al Dipartimento che intendano proporre alla biblioteca l'abbonamento a nuovi periodici, possono contattare di persona o tramite e-mail il responsabile tecnico di biblioteca, Anna Colucci.

Altri servizi

Consulenza

È possibile richiedere una consulenza bibliografica rivolgendosi al personale addetto: Anna Colucci, Patrizia Carenne, Annalisa Montuoro. Il servizio ha lo scopo di fornire informazioni bibliografiche e aiutare gli utenti della biblioteca nel recupero di documenti e risorse.

Accesso a internet

La biblioteca mette a disposizione dell'utenza tre postazioni PC, che  possono essere utilizzate per ricerche bibliografiche in rete (consultazione di cataloghi, banche dati, periodici on-line ecc.) o su supporto elettronico (ad esempio CD-ROM) e per l'utilizzo della posta elettronica istituzionale.  L'uso di stampanti è riservato esclusivamente alla stampa dei risultati di tali ricerche.  L'utente è tenuto ad osservare la legislazione vigente riguardante l'utilizzo di reti informatiche.

Fotoriproduzione

È a disposizione dei nostri utenti istituzionali, per i propri fini di studio, didattica e ricerca, una macchina fotocopiatrice.

La fotocopiatrice è nel corridoio di accesso alla biblioteca. È consentita la riproduzione solo di documenti posseduti dalla biblioteca, nel rispetto della normativa sul diritto d'autore. In particolare, la Legge 633/41 (modificata dalla Legge 248/2000, dal D.Lgs. 68/2003 e successive integrazioni) consente la riproduzione mediante fotocopia per uso personale di opere dell'ingegno nei limiti del 15% di ciascun volume o fascicolo di periodico, escluse le pagine di pubblicità.

Gli studenti di matematica hanno diritto ad un numero limitato di fotocopie (circa 50 per anno, gratuite); gli studenti di altri corsi di laurea, esterni al Dipartimento, non sono ammessi a questo servizio.